sabato 20 luglio 2013

corsi di Aikido a Caltanissetta

Le lezioni di Aikido si fermano per la pausa estiva. 
I corsi di Aikido a Caltanissetta riprenderanno Martedi 3 Settembre ! 
Per qualsiasi necessità potete inviare una mail: 
alfonso.torregrossa@libero.it
Aikido Caltanissetta 
合気道 カルタニセッタ
vi augura BUONE VACANZE!
SAMURAI DOJO
Via E.Vassallo 47 - Caltanissetta

alfonso.torregrossa@libero.it 

Aikido a Caltanissetta dal 1990

初心者対象合気道教室
体力に自身のない方でも、それぞれのペースに合わせて、無理なく、楽しく合気道体験をしていただけますので、是非お気軽にお越しください
ご質問などはコチラ
tel :+39 380 3101373
mail :alfonso.torregrossa@libero.it
http://aikidojocaltanissetta.blogspot.it

martedì 26 marzo 2013

Scomparsa del maestro Leotta Francesco 5°dan Aikikai


Cari amici dell'Aikikai di Acireale e d’Italia
con profonda costernazione oggi ho appreso della morte di Francesco Leotta Sensei 5° dan Aikikai di Acireale , un bravo Maestro e amico di aikido. Sono dal più profondo del mio cuore in lutto per lui e vorrei esprimere a nome di tutti i membri della mia Scuola , alla sua famiglia e a tutti gli allievi e amici , la nostra partecipazione e la nostra sincera compassione.
Il Maestro Leotta  rimarrà indimenticato nel nostro onorato ricordo.

sabato 23 marzo 2013

Aikikai Napoli

Gli esami di dan fino a 2° dan si terranno a Giugno il 22/23 

Aikikai Napoli è una scuola di Aikido affiliata dal 1977 all'Aikikai d'Italia e alla Iaf. 
Il Direttore Didattico è il M° Rino Bonanno 5° dan di Aikido.

http://www.facebook.com/AikikaiNapoli

mercoledì 27 febbraio 2013

BENVENUTO ALLA SAMURAI DOJO

prego lascia pure la porta aperta e sii il benvenuto se hai il desiderio di tirar fuori il meglio di te, se sei nello spirito di crescere, questo dojo te ne darà la chiave. Questo è ciò che dico all’allievo che si presenta per la prima volta. Ciò che imparerai potrai applicarlo al lavoro, alla scuola allo sport nei rapporti, e mano a mano che svilupperai questa armonia essa si manifesterà in tutto ciò che fai. Nel nostro dojo il nostro scopo non è di acquisire informazione ma Saggezza, l’idea di sperimentare di esercitarsi ed è solo attraverso l’esperienza dei nostri sensi che acquisiamo davvero saggezza. Cosi come nessun discorso può insegnarci ad andare in bicicletta, il solo modo di imparare è la diretta esperienza del nostro corpo. Tutti gli studenti spesso mi chiedono.”Quando mi ci vorrà per imparare? la risposta è: Tanto quando vivrai ,e non un secondo in meno, la via la impari giorno per giorno, minuto per minuto secondo per secondo da qui all’ eternità e non c’è un modo più veloce.... se le altre palestre ti offrono tutto subito ...vai pure e ritorna quando avrai capito che questo è un dojo e non palestra . Samurai Dojo Via E.Vassallo 47 Caltanissetta cell 380 3101373 Soke Alfonso Torregrossa 9° dan JUJUTSU

giovedì 1 marzo 2012

AIKIDO CALTANISSETTA - SAMURAI DOJO


MARTEDI - GIOVEDI
BAMBINI ORE 17.00 - 18.00
RAGAZZI ORE 18.00 - 19.00
ADULTI ORE 20.30 - 22.00

SAMURAI DOJO
VIA E.VASSALLO, 47 - CALTANISSETTA
INFO M°TORREGROSSA CELL 380 3101373

ESAMI SAMURAI DOJO DEL M°TORREGROSSA



Si sono svolti domenica 26 febbraio a Piazza Armerina c/o il Pala Tenda gli esami per il passaggio di livello superiore in Jujitsu e Krav Maga per gli allievi della Samurai Dojo del Maestro Alfonso Torregrossa .

In molti hanno partecipato alle prove tecniche, presenti gli allievi della Samurai Dojo e altre 5 scuole provenienti da Siracusa. Catania, Niscemi, Palermo, Agrigento , Piazza Armerina

Presente la Commissione Tecnica Capitanata dal Maestro Torregrossa 8° dan Jujitsu CSEN , Maestro Salvaggio Marcello 6° dan CSEN da Piazza Armerina per il settore Jujitsu .

Per il settore Krav Maga era presente il Responsavile Nazionale Krav Maga Haganà CSEN M° Torregrossa 7° dan Krav Maga CSEN , Istr. Romano Paola 3° dan CSEN da Caltanissetta , Istr. Salvaggio Marcello 3° Dan CSEN da Piazza , Istr. Ippolito Flavio da Siracusa, Istr. Toni Valenti da Niscemi , Istr. Labita Mauro da Palermo , Allenatore Saldigloria Giuseppe da Barrafranca

Grandi prove per tutti gli atleti che con grande spirito di umiltà e abnegazione hanno superato tutte le prove previste dal regolamento tecnico per circa 6 ore di esami .

Tutti positivi i risultati ottenuti dai 150 atleti che hanno svolto le tre prove dell’esame: Khion (tecniche fondamentali), Kata (combattimento figurato) e Kumite (combattimento).

Hanno Superato le prove per la cintura Gialla : Colajanni Tullio, Cammarata Giorgia , Ronco Diego,Paci Jennifer, Palascino Luigi, Rotolo Andrea, Cuccia Mirta, Ippolito Daniel, Dell’Aira Josè, Vaccaro Kevin, Vaccaro Alex, Garzia Carol.Maira Michele, Drogo Antonio, MIraglia Emanuele, Sanguinè Giovanni Marco, La Mendola Mirko, Gozzo Emily, Gozzo Salvatore, Palmeri i Vincenzo, Sicilai Luca .

Hanno Supertao le prove per la cintura Arancio Verde:

Butera Claudia, Drogo Rocco, Zaffora Andrea, Marchese Ragona Matria Giovanna, Privitera Florina , Gozzo Alfonso . Marazzo Emanuel, Villa Eros, Forzato Giorgia, Ricevuto Angelica , Torregrossa Simone, Gloria Roberto, Maira Federico, Gozzo Alfonso , Valerio Lucarelli


Gli esami si sono conclusi con la consegna delle meritate cinture e diplomi in Krav Maga e Jujitsu …La nostra Scuola è un mezzo che può aiutare i giovani a ritrovare se stessi, a dare il giusto valore alle cose, attraverso costanti e mirati allenamenti, mantenendo alta l'aspirazione ad un costante perfezionamento…M°Torregrossa

mercoledì 29 febbraio 2012

Il maestro Yoji Fujimoto -

Le prime apparizioni del Maestro Yoji Fujimoto in Italia suscitarono non poca sorpresa per l’armonia dei suoi movimenti e per la pulizia ed efficacia del suo Aikido: forse non s’era mai visto fino ad allora in Italia un maestro di arti marziali che sapesse presentare le sue tecniche con tanta eleganza.

Erano i tempi gloriosi dei massacranti stage di Desenzano del Garda e il Maestro Fujimoto era appena poco più che un ragazzo, eppure univa alla naturale eleganza una maturità tecnica sorprendente.

Era l’estate del 1971 quando arrivó: il Maestro ha trascorso oramai tra noi più della metà della sua vita, senza perdere nulla del suo iniziale entusiasmo.

Nato a Yamaguchi nel sud del Giappone nel 1948, il giovane Fujimoto sembrava destinato a seguire l’arte di famiglia, il kendo, sottoponendosi, sin da bambino, a brusche levatacce per impugnare lo shinai nella quotidiana lezione antelucana sotto la guida del padre, maestro di quest’arte, prima di recarsi a scuola, o sotto il vigile controllo della madre.

Ma verso i quattordici anni, assieme a degli amici, assiste ad una lezione di Aikido, rimanendo avvinto all'istante dalla personalità del fondatore e dei tanti grandi maestri che all'epoca dispensano il loro sapere in quella leggendaria scuola.

Inizia il suo cammino nell’Aikido e quando si trasferisce a Tokyo per frequentare l'università viene ammesso a frequentare l’Hombu Dojo di Tokyo. Era già shodan nel 1962.

L'impegno nella pratica non gli impedisce di applicarsi con profitto agli studi presso l'Università Nitaidai dove fonda anche un gruppo di Aikido ancora oggi attivo e diretto all'inizio dal maestro Tohei e poi dal maestro Masuda.

Ha già il desiderio di conoscere il mondo, sa che deve attendere il conseguimento della laurea in Scienze Motorie, ma non sa ancora che di lì a poco sarà chiamato a diffondere l’arte dell'aikido in Italia.

Il suo arrivo in Italia, benché non coincida esattamente con il ritorno in Giappone del Maestro Tada, è provvidenziale e riesce in qualche modo a colmare l’irrimediabile vuoto lasciato da questi.

Per anni si moltiplica, tenendo raduni, manifestazioni e lezioni in tutti i Dojo d’Italia, avendo come base Milano, dove fonda l’Aikikai Milano.

La sua opera ha marcato la vita di tantissimi aikidoisti italiani, la sua didattica poggia su basi solide ed inamovibili e tocca vertici di alta scuola.

Per i suoi tanti appassionati allievi sono ancora immutati fin dal primo giorno del suo arrivo tra di noi gli stimoli a seguire le sue lezioni, il piacere della scoperta continua, l'attesa che precede ogni nuovo incontro sul tatami.


Il 20 febbraio 2012 il M° Yoji Fujimoto è venuto a mancare.
Si raccolgono donazioni in memoria del Maestro Fujimoto, per due scopi:
portare le Sue ceneri in Giappone, alla tomba di famiglia a Yamaguchi
fare una donazione alla Fondazione Virgilio Floriani, che ha accompagnato amorevolmente il Maestro nel suo percorso verso la fine

Potete contribuire effettuando un bonifico bancario entro il 26 marzo 2012 sul conto corrente:
CONTO CORRENTE N. 23713
INTESTATO A: Valentina Lamparelli
BANCO DI BRESCIA
0168 FILIALE MILANO 20
IBAN: IT43B0350001621000000023713
Causale: donazione viaggio Giappone / Fondazione Floriani
On February 20, 2012 Fujimoto Sensei passed away.
We are raising funds in memory of Fujimoto Sensei for:

bringing his ashes to Japan, for burial in Yamaguchi, in the family grave
making a donation to the Virgilio Floriani Foundation, for lovingly walking with our Sensei in his path towards the end

To contribute, send your donation before March 26 2012, by making a wire transfer on the following bank account:
ACCOUNT N. 23713
OWNER: VALENTINA LAMPARELLI
BANCO DI BRESCIA
0168 FILIALE MILANO 20
IBAN: IT43B0350001621000000023713
Motivation: Donation for trip to Japan / Floriani Foundation

AIKIDO CALTANISSETTA - SAMURAI DOJO


ASD Samurai Dojo iscritta al registro CONI n° 163420, ubicata nel pieno centro di Caltanissetta , mette a disposizione un'area di circa 50 mq di tatami per seminari, corsi di aggiornamento, corsi di specializzazione, stage, rivolti a praticanti nel settore Arti Marziali e Discipline Olistiche.. Per prenotazioni ed informazioni aggiuntive contattaci 380 3101373 Cosa significa diventare nostro Socio? Innanzitutto dedicare del tempo a te stesso. Sviluppare le tue potenzialità in un ambiente nato per divulgare le discipline del corpo e della mente. I benefici della pratica delle Arti marziali sono molti. Nel giro di alcune settimane noterai un miglioramento fisico: maggior resistenza, agilità, flessibilità. Ti saranno insegnate le più efficaci tecniche di difesa personale, provenienti da Arti marziali sia orientali che occidentali, utili a difendere te stesso e la tua famiglia in caso di necessità.

CORSI DI AIKIDO PER TUTTI

BAMBINI : MARTEDI - GIOVEDI ORE 18.00 - 19.00
ADULTI : MARTEDI - GIOVEDI ORE 20.30 - 22.00

SAMURAI DOJO : VIA E.VASSALLO, 47 - CALTANISSETTA
INFO cell 380 3101373

http://www.facebook.com/profile.php?id=100001471423931

CORSI DIRETTI DA RENSHI TORREGROSSA 5° DAN AIKIDO

venerdì 16 luglio 2010

ARRIVEDERCI A SETTEMBRE PRESSO NUOVA PALESTRA : SAMURAI DOJO - SCUOLA DI ARTI MARZIALI PER BAMBINI E ADULTI



A breve saranno aggiornate le sezioni "Orari" e "Prezzi" con i nuovi corsi dell'anno prossimo.
per qualsiasi informazione scrivete al Maestro Torregrossa

alfonso.torregrossa@libero.it

cell 380 3101373

BUONA ESTATE !!!

lunedì 24 maggio 2010

ようこそ Youkoso






http://aaa-aikido.com/international_dojos.htm#italy

mercoledì 10 febbraio 2010

L'universo ci aiuta sempre a lottare per i nostri sogni

Non perdere mai la speranza nell’inseguire i tuoi Sogni,
perché c’e’ un’unica creatura che può fermarti,
e quella creatura sei tu.
Non smettere mai di credere in te stessa e nei tuoi sogni.
Non smettere mai di cercare,
tu realizzerai sempre ogni cosa ti metterai in testa.

L’unico responsabile del tuo successo
o del tuo fallimento sei tu, ricordalo…
ogni pensiero o idea pronunciata a voce alta viaggia nel vento,
la voce corre nell’aria, cambiandone il corso.
Se sei brava da udire abbastanza,
tu potrai ascoltare l’eco di saggezze
e conoscenze lontane nel tempo e nello spazio.
Tutto il sapere del mondo e’ a disposizione di chiunque sia disposto
a credere e a voler ascoltare.

La libertà e’ una scelta che soltanto tu puoi fare:
tu sei legata soltanto dalle catene delle tue paure.
Non e’ mai una vera tragedia provare e fallire,
perché prima o poi si impara, la tragedia e’
non provarci nemmeno per paura di fallire.

Mentre noi possiamo orientare
le nostre mosse verso un obiettivo comune,
ognuno di noi deve trovare la sua strada,
perché le risposte non possono essere trovate
seguendo le orme di un’altra persona….
Se tu puoi compiere grandi cose quando gli altri credono in te,
immagina ciò che puoi raggiungere
quando sei tu a credere in te stessa.

venerdì 8 gennaio 2010

Kado Matsu


Kado matsu è una decorazione tradizionale giapponese del nuovo anno messo a coppie di fronte alle abitazioni si suppone per accogliere gli spiriti ancestrali o kami del raccolto. Essi sono posti dopo Natale fino al 7 gennaio (o 15 gennaio durante il periodo Edo) e sono considerati alloggi temporanei per i kami. Tipi di Kadomatsu possono variare a seconda della regione, ma sono in genere costituiti da pini, bambù e, talvolta, rametti di albero ume che rappresentano la longevità, la prosperità e la costanza, rispettivamente. Dopo il 15 gennaio (o in molti casi, il 19) il Kadomatsu viene bruciato per placare e li rilasciare in pace i kami. La parte centrale del Kadomatsu è formata da tre germogli di bambù di grandi dimensioni, anche se Kadomatsu plastica sono sempre piu frequenti. Simile a tradizioni diverse di ikebana (composizione floreale giapponese), i germogli sono fissati a diverse altezze e rappresentano il cielo, l’umanità e la terra; con il cielo ad essere il più alto e la terra il più basso. Oltre il legame spirituale con tutti gli elementi del Kadomatsu, di fatto è legato con una stuoia di paglia e di fresca corda di paglia intrecciata.I Kadomatsu sono collocati a coppie su entrambi i lati del cancello, in rappresentanza maschile e femminile della natura dei kami.

Makoto : attendere con fiera determinazioner che il sogno dell'umanità si manifesti. Bisogna nutrire qialcosa dentro di noi che è stato qualsi compl,etamente dimenticato , la nostra origine e il nostro passato ... KAWA WA TAEZU NAGARERU , SHIKAMO...IL FIUME SCORRE COSTANTEMENTE...EPPURE I CAMBIAMENTI DELLA VITA SONO COSTANTI ..MA IL VERO Sè è SEMPRE PRESENTE .......

mercoledì 30 dicembre 2009

HAPPY NEW YEAR 新年あけましておめでとう

BUON ANNO !  
新年あけましておめでとう!
新年明けましておめでとうございます!昨年は皆さんにとってどんな年でしたか?今年が皆さんにとってさらに素晴らしい一年になるよう心からお祈りしています。

The way of Samurai



"LA SPADA è l'anima del SAMURAI"
Nella spada è racchiuso qualcosa di divino.
Il samurai deve essere degno di portarla
e deve confermare il suo comportamento
alle origini sacre della spada:il suo "cuore"
(kokoro)deve essere unito al "cuore"
che anima il freddo acciaio

giovedì 3 dicembre 2009

CORSO ARTI MARZIALI CALTANISSETTA

Prende il via, organizzato dall'Assessorato comunale allo Sport di Caltanissetta , il progetto "Tanta voglia di sport" 2009/2010.
La nostra scuola aderisce con il Jujitsu e Aikido !!

I corsi sono attivi presso la palestra della scuola media filippo cordova di Caltanissetta il Lunedi e mercoledi dalle ore 18.00 - 19.00

Per informazioni si può chiamare l'Ufficio Sport di Caltanissetta il numero 0934.541669 od inviare un fax allo 0934.23434

Per info M°Torregrossa
mail : alfonso.torregrossa@libero.it



venerdì 11 settembre 2009

Aikido a Caltanissetta

L'Aiki Dojo Caltanissetta continua a ricevere gratificazioni e riconoscimenti per il suo lavoro e per la professionalita' da parte del Maestro Torregrossa Alfonso sullo studio dell'Aikido , ringraziamo tutti coloro i quali scendono dal Nord Italia per provare e toccare con mano l'Aikido della Scuola di Caltanissetta ....grazie a tutti voi il nostro centro in pochi anni è diventato un punto di riferimento per tanti Aikidoka .

lunedì 7 settembre 2009

合気道順風会 合気会足立支部

合気道が生まれた話を知っていますか
今では色々な道を司る武術がありますが 以前は徒手無手でやる武術を柔と記していました 明治の刻 柔の襟や袖を持っての投げ抑え技を中心に 競技ができるようにしたのが柔道とされ 琉球と他国から伝わったとされている 突きや蹴りなどの当身を主にした柔が空手道となりました 
記した柔の他には 競技には表せない素晴らしい技が大変多くあり その柔を開祖植芝盛平翁が 日本伝統の武術の奥義を究め さらに厳しい精神的修行を経て 発展させた武道を合気道と記されたのです
そのためか合気道には試合がありません しかし理由はそれだけではありません 合気道そのものがスポーツ化することを望まないからです スポーツではなく武道なのだという意のためです だから勝ち負けのための稽古はしていません 
自己の練磨 自分を磨き練るために稽古をしています
また競いがないと言っても合気道は弱いわけではありません
合気道には数多くの技があり 武道の中でも多種多技といえるでしょうし 合気道には当身や投げ抑え技に加え 剣や杖 短刀などの多くの稽古があります
日本元来の武道を貫き 武士にも通じる道をも絶やさずに 生かし続けてる意もここにあります
礼を重んじ 人とぶつかっても争わない事や 本当に強いという事の意味を学ぶことができる武道 これが合気道です